23 Maggio, 2018

Le vedette di Shanghai brilleranno alla Diamond League di Monaco!

La seconda tappa della IAAF Diamond League a Shanghai ha prodotto 8 migliori performance dell'anno e 5 record del meeting, 4 di questi vincitori sono stati annunciati al meeting Herculis EBS a Monaco il 20 luglio.

Il campione olimpico e mondiale Omar McLEOD ha vinto la prima gara di 110 m ostacoli della Diamond League con 13.16, uguagliando la migliore prestazione del mondo . Il detentore del record nazionale giamaicano con 12.90 si allineerà al meeting Prefontaine a Eugene questo fine settimana e sarà uno degli atleti da seguire questa stagione, il record mondiale (12,80) potrebbe cadere in qualsiasi momento.

Lijiao GONG, campione del mondo in carica e vincitore della Diamond League 2017, lancerà il peso il 19 luglio nella nuova location prevista per questo evento: il prestigioso porto di Monaco  Hercules, dove si fermano i pit stop della Formula 1. Ha vinto la gara cinese con un tiro che la colloca ai vertici della classifica della Diamond League e in particolare vicino al  record mondiale con 19,99 metri

Vincitore della Diamond League nel 2017 e medaglia d'argento agli ultimi Campionati del Mondo, il kenyano Timothy  CHERUIYOT, ha fatto una forte rimonta per il suo ritorno alla Diamond League. Vincitore del 1500m in un tempo di 3: 31.48, ha stabilito la migliore prestazione della stagione e verrà a Monaco per battere il suo record personale di 3: 29.10.

Beatrice CHEPKOECH è la quarta donna al mondo a essere sotto i 9 minuti nei 3000 siepi. All'incontro di Shanghai, ha vinto l'evento in un tempo di 9: 07.27, sinonimo della migliore prestazione mondiale dell'anno, ma soprattutto ben al di sotto del record del meeting  monegasco che è 9: 11.28 stabilito da Habiba GHRIBI nel 2015.